Seguici su
Il nostro calendario
giugno: 2017
L M M G V S D
« set    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Bruskers Guitar Duo

Nell’ambito dell’iniziative “Serate sotto le stelle 2016″:

Venerdì 22 Luglio ore 21:15

Un ‘duello’ chitarristico senza vincitori nel variopinto terreno del jazz

…” due figure di primo piano nel panorama musicale del variegato mondo della chitarra”

Il Corriere del Veneto – Agosto 2012

…” virtuosismo intelligente, humor rispettoso, tecnica messa al servizio dell’originalità e del buon gusto”

L’Arena – luglio 2012

…” ci si dimentica quasi dell’esclusiva presenza della sei corde, coinvolti dal puro e semplice ascolto della musica”

Chitarra Acustica – Febbraio 2012

…”I Bruskers riescono nel miracolo di mettere perfettamente d’accordo la chitarra classica e quella ‘moderna’. Il diavolo e l’acqua santa non sono stati mai così bene insieme”

Folk Bullettin – Marzo 2012

…” I recommend it for pleasurable listening and as a source of inspiration for guitarists”

Minor 7th (U.S.A.) – Febbraio 2012

…”une musique joyeuse et tout en finesse, un duo à découvrir”

My GuitarMag (France) – Marzo 2012

…” it is a surprisingly fresh and energetic guitar dialogue, sometimes punctuated with humour, blending classical and ‘sketchy’ jazz”

JazzWorldQuest (Canada) – Dicembre 2009

…”The Bruskers’ ideas are bright and energetic, playful and intelligent, as well as, yes, unconventional and lightly fusionized”

Acoustic Music.com (U.S.A.) – Luglio 2010

Biografia

Il Bruskers Guitar Duo è costituito dai modenesi Eugenio PolacchiniMatteo Minozzi.

Definiti dalla stampa specializzata come “due figure di primo piano del variegato mondo della chitarra” e “fonte di ispirazione per i chitarristi”, il repertorio del duo è caratterizzato dalla rivisitazione di standard della tradizione jazz, colonne sonore, oltre che dall’ese­cuzione di brani originali. La scelta di affrontare il repertorio jazzistico è il pretesto per far incontrare su un terreno comune i due artisti, caratterizzati da due diverse anime musicali: classica e moderna.

L’attività concertistica dei Bruskers inizia nel 2003 con la partecipazione a festival di artisti di strada, sia in Italia che all’estero. In seguito i Bruskers sono stati invitati a festival chitarristici internazio­nali (tra cui Acoustic Franciacorta, South Bay Society Guitar Festival, Plovdiv International Guitar Festival, Sarzana Acoustic Guitar Meeting, Madame Guitar Festival, Un Paese a Sei Corde, Pizzicar de Corda, Arte a 6 Corde, San Benedetto Acoustic Guitar Festival), a importanti rassegne in teatri e auditorium, e a festival estivi. Hanno all’attivo collaborazioni con attori, tra cui spicca quella con Ivano Marescotti.

Con l’etichetta discografica specializzata Fingerpicking.net hanno pubblicato gli album “Guitar Sketch” (2009), “Addition” (2011) e “Four Hands Party” (2016), recensiti positivamente dalla stampa di settore italiana ed estera e che sono stati ven­duti in tutti i paesi europei, America e Giappone.

I Bruskers hanno suonato in Italia, USA, Corea del Sud, Francia, Germania, Spagna, Austria, Bulgaria, Belgio, Ungheria e Portogallo, in duo o come solisti della Lybra Guitar Orchestra.

Parallelamente all’attività concertistica sono impegnati nell’ambito della didattica.

Hanno inoltre pubblicato il manuale “Una Chitarra per…DUO”, edito da Fingerpicking.net e distribuito in Italia da Curci Editore.

Eugenio Polacchini e Matteo Minozzi sono direttori artistici della rassegna chitarristica “LybrAcustica”.

I loro video:

Minor Swing – Bruskers Guitar Duo